Seleziona una pagina

Non Solo Miele

Corso di apicoltura Livello base

Apiario dell'azienda Su Puleu di Mariangela Cuccui a Mandas

Avviso e modulo di domanda

Prorogata la data di scadenza per la presentazione della domanda per i corsi di apicoltura in Sardegna al 30 aprile 2021.

Considerata la situazione generale dei contagi e delle attuali restrizioni nazionali, varate per tutto il mese di aprile 2021, si è ritenuto opportuno prorogare la data di avvio dei corsi e la data di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione per tutte le sedi.

Il cronoprogramma subirà di conseguenza una sostanziale variazione. I corsi verranno avviati durante la seconda metà del mese di maggio e durate il periodo più caldo (orientativamente da metà luglio a fine agosto) si sospenderà la formazione per poi riprendere e concludere nel mese di settembre.

Le lezioni si svolgeranno nel rispetto della seguente programmazione: due appuntamenti da 3/4 ore la settimana, dalle 15.30 o dalle 16.00 in base alla tipologia di lezione (teoria in aula, visita aziendale o pratica in azienda).

Il costo per la partecipazione al corso è pari ad euro 570,00 pagabile anche in modo dilazionato. Il costo del corso comprende 80 ore di formazione, la totale copertura assicurativa per le lezioni teoriche e pratiche, il manuale illustrato cartaceo a colori, la leva stacca favi e la condivisione in cloud delle slide e dispense utilizzate durante la lezione e non.

 

Scarica l’avviso e la domanda di partecipazione per una delle seguenti edizioni.

EDIZIONE DI DECIMOMANNU

Avviso
Domanda di partecipazione
Fac simile contratto
Locandina 1

 

EDIZIONE DI SAN BASILIO

Avviso
Domanda di partecipazione
Fac simile contratto
Locandina 1

EDIZIONE DI SIMAXIS

Avviso
Domanda di partecipazione
Fac simile contratto
Locandina 1

EDIZIONE DI SERDIANA

Avviso
Domanda di partecipazione
Fac simile contratto
Locandina 1

 

EDIZIONE DI USSARAMANNA

Avviso
Domanda di partecipazione
Fac simile contratto
Locandina

EDIZIONE DI VILLANOVAFRANCA

Avviso
Domanda di partecipazione
Fac simile contratto
Locandina 1
Locandina 2

 

EDIZIONE DI VILLA SAN PIETRO

Avviso
Domanda di partecipazione
Fac simile contratto
Locandina

 

EDIZIONE DI ASUNI

Avviso
Domanda di partecipazione
Fac simile contratto

 

Il Progetto del Corso

NON SOLO MIELE

Non solo miele ha come obiettivo la formazione di nuovi futuri apicoltori e lo stimolo all’intraprendere nuove attività hobbistiche e imprenditoriali, sia in forma singola che cooperativistica, nei vari territori interessati, grazie alla realizzazione di associazioni/cooperative in grado di dare più forza all’azione dei singoli.

Il progetto prevede 80 ore di formazione teorico/pratica e laboratoriale in apicoltura di base e formazione alla creazione di impresa.
La formazione sarà così strutturata:
45 ore di attività teorica d’aula e attività outdoor;
35 ore di attività pratica presso aziende apistiche del territorio.

Grazie alla formazione teorico-pratica e laboratoriale d’aula, e alla formazione pratica direttamente in azienda, sarà possibile acquisire le conoscenze e le abilità di base già utili per poter operare in apiario con discreta autonomia.
Grazie poi alla formazione dedicata alla creazione di impresa si avrà l’opportunità di conoscere quelli che sono i canali di finanziamento e gli incentivi economici utili e funzionali all’eventuale avvio dell’attività, in forma singola o associata.

impara, divertiti e produci

Per sua natura, quella dell’apicoltore è una delle poche attività che permette di conciliare, fin da subito, passione, benessere psico-fisico e integrazione al reddito. Durante la formazione avrai infatti l’opportunità di apprendere e metterti alla prova allevando la tua prima famiglia di api, conoscere il loro mondo, godere dei loro tanti prodotti e integrare al tuo reddito gli oneri provenienti dalla loro vendita.

Chi può partecipare

Il corso è rivolto a persone di tutte le età, purchè aventi almeno 16 anni, e non è previsto nessun titolo di studio specifico e nessuna conoscenza pregressa in ambito apistico. In caso di età compresa tra i 16 e i 18 anni NON compiuti sarà necessario il consenso e l’autorizzazione di un genitore o di chiunque sia, al momento della presentazione della domanda, il titolare della responsabilità genitoriale.

Architettura del Corso

Non solo miele è caratterizzato da 5 fasi ben distinte tra loro e interconnesse

FASE 1. Formazione teorica.

Formazione di base necessaria per acquisire le conoscenze per poter operare durante la pratica in apiario e in laboratorio.

fase 2. VISITE AZIENDALI.

Lezioni/visite aziendali presso aziende apistiche operanti nel territorio e in territori differenti rispetto a quello in cui si svolge il corso. I momenti dedicati alle visite aziendali (massimo 2) permetteranno agli allievi di confrontarsi con diverse realtà del settore aventi differenti dimensioni e organizzazione e differenti metodi di lavoro.

FASE 3. FORMAZIONE PRATICA PRESSO UNA AZIENDA APISTICA DEL TERRITORIO.

Questa fase permetterà agli allievi di capitalizzare le conoscenze acquisite e di raggiungere le abilità e le competenze necessarie per poter avviare la propria attività da hobbista o da professionista;

Fase 4. Esame pratico di fine corso.

Valutazione degli apprendimenti attraverso specifiche richieste finalizzate ad osservare e valutare il livello di padronanza degli argomenti trattati durante il percorso.

Fase 5. Formazione e informazione, orientamento per l’avvio dell’attività apistica.

Conoscenza dei canali di finanziamento e degli incentivi economici utili e funzionali all’eventuale avvio dell’attività, in forma singola o associata. Sarà un momento di formazione-informazione e orientamento molto importante per coloro che intenderanno valutare la possibilità di mettere a frutto quanto appena appreso.

La struttura

Moduli Formativi e Contenuti

1. I prodotti apistici - 3 ore

Introduzione al mondo dell’apicoltura e dei prodotti provenienti dall’alveare (principalmente miele, polline, propoli, cera e veleno), cenni alle produzioni indirette, ovvero produzione di regine, nuclei e famiglie.

2. L’ape mellifera: anatomia, fisiologia e biologia. 3 ore

Anatomia e apparati, fisiologia, etologia, biologia e comportamento sociale delle api. Tecniche di allevamento delle api finalizzate alla massimizzazione della produzione.

3. Gestione produttiva degli alveari. 20 ore

Flora apistica, attrezzature da campo e da laboratorio, gestione degli alveari e tecniche per la massimizzazione della produzione, cenni sulla gestione delle produzioni e commercializzazione.

4. Lavorare in sicurezza. 3 ore

Disposizioni e normativa vigente in materia di sicurezza in apiario e in laboratorio, Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) e comportamenti da adottare.

5. Normativa. 4 ore

Normativa sanitaria e legislazione sull’apicoltura, gestione del profilo sulla banca dati, gestione delle produzioni e normativa sui laboratori di smielatura. Diagnosi, prevenzione e cura delle malattie degli alveari.

6. Visite in azienda. 6 ore

Due visite aziendali di cui una in un laboratorio di smielatura e una presso una realtà produttiva diversa da quella in cui si svolge la parte pratica.

7. Pratica in azienda. 35 ore

Il modulo prevede che gli allievi seguano la gestione tecnica degli alveari e la gestione delle famiglie secondo criteri di razionalità e di ottimizzazione dei risultati produttivi e di reddito.
Farà parte del modulo una lezione da 3 ore sui controlli sanitari e sulla gestione della popolazione di parassiti e patologie grazie alla collaborazione del veterinario incaricato dalla ASL (CTS).

8. Guida all’avvio dell’attività. 6 ore

Come diventare apicoltore non professionista e professionista; l’autoimpiego e le forme di lavoro cooperativistico; panoramica su bandi e incentivi che permettono il finanziamento di impresa.
Quest’ultima fase si svolgerà dopo l’esame finale, verrà progettata durante l’attività teorico/pratica e sarà funzionale agli obiettivi e alle esigenze della classe.

Tutti i moduli formativi sono affidati a professionisti aventi una esperienza professionale decennale in materia.

I formatori:
apicoltori professionisti o tecnici apistici per i moduli 1, 2, 3, 4, 6 e 7
medici veterinari apistici per il modulo 5 e parte del modulo 7
professionisti nel settore dell’avvio di impresa per il modulo 8

PROVA FINALE

La prova finale verrà programmata in data immediatamente successiva all’ultima ora di corso e rappresenta un momento aggiuntivo rispetto alle 80 ore previste dal progetto formativo.
I responsabili dell’osservazione e della valutazione delle conoscenze e delle abilità raggiunte saranno due dei formatori del percorso.
Durante la prova in azienda ogni partecipante avrà l’opportunità, attraverso l’esecuzione di una serie di procedure operative tipiche dell’attività dell’apicoltore, di dimostrare il raggiungimento degli obiettivi didattici.

certificati

Al termine della formazione, ad ogni allievo verrà consegnato l’attestato di partecipazione alle 80 ore di attività teorica, laboratoriale e pratica in apicoltura di base. L’attestato conterrà le materie di insegnamento previste dal percorso.

Info utili

Come partecipare

Se sei un aspirante apicoltore…
consegna la tua domanda e partecipa al corso di formazione nella sede più vicina a casa tua.

Se sei già un apicoltore o possiedi un’azienda apistica…
contattaci per valutare la possibilità di attivare nuove edizioni nel tuo territorio e collaborare assieme.

Se sei un’amministrazione locale…
e vuoi attivare una edizione corsuale presso il tuo territorio di competenza contattaci e valuteremo eventuali richieste di adesione.

Se sei una scuola…
e vuoi proporre attività outdoor e laboratori didattici contattaci e saremo lieti di trovare assieme la soluzione migliore per le tue classi.

Contatti

Tel.

+39 349 478 7356

Email

info@istru.it

Indirizzo

Suelli (SU), via Lepanto 2/4
SARDEGNA

Trattamento dati*

ISTRÚ

L’approccio di Istrù é quello di non operare mai da soli ma assieme alle persone. Grazie ad una ricca rete di aziende e professionisti verrà garantita un’alta professionalità e un elevato livello di cura dei dettagli e attenzione alle richieste e ai reali fabbisogni.
La formazione è solo il primo passo di un lungo cammino da progettare e percorrere insieme.