Corso di 2° Livello di Analisi sensoriale del miele

Corso RICONOSCIUTO DALL’ALBO NAZIONALE DEGLI ESPERTI IN ANALISI SENSORIALE DEL MIELE

corso-adv-web-marketing-social-media-cagliari-sardegna-istru-formazione-corsi-online

Il Corso riconosciuto dall’Albo

Il Corso di 2° Livello di Analisi sensoriale del miele è promosso e gestito da Istrù, con la collaborazione dell’azienda apistica Pitzinnas e con il patrocinio di Ambasciatori dei Mieli (AMi) e del Comune di Villanovafranca. Il percorso, condotto da Maria Lucia Piana (formatrice appartenente all’Albo Nazionale degli esperti in analisi sensoriale del miele), si svolgerà interamente a Villanovafranca (SU) e rappresenta il secondo dei tre livelli attraverso i quali è possibile ottenere il titolo di Assaggiatore abilitato e l’iscrizione all’Albo Nazionale.

Sono previste complessivamente 21 ore di formazione distribuite in tre differenti giornate da 7 ore ciascuna (formula full time mattina e pomeriggio orientativamente dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00).  La maggior parte delle ore del corso è riservato alle prove pratico/laboratoriali e agli esercizi di degustazione.

Il corso, completamente in PRESENZA FISICA, si svolgerà nei giorni 20, 21, 22 gennaio 2023 e sarà a numero chiuso… sono previsti un massimo di 25 partecipanti e sono disponibili soltanto 8 posti.

CHI PUò PARTECIPARE

Tutti possono partecipare al corso ma solo chi ha già frequentato un corso di 1° Livello (o ex corso di introduzione all’analisi sensoriale del miele), che si sia concluso almeno 3 mesi prima e che abbia ottenuto il riconoscimento dell’Albo nazionale degli esperti in analisi sensoriale del miele, potrà ricevere l’attestato riconosciuto dall’Albo valido per la frequenza del 3 Livello e, successivamente, per l’iscrizione all’Albo Nazionale degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele.

 

IL RICONOSCIMENTO DELL’ALBO NAZIONALE

Al termine del corso verrà rilasciato l’Attestato di frequenza riconosciuto dall’Albo Nazionale degli esperti in analisi sensoriale del miele.

L’Albo riterrà valida la formazione, ai fini del rilascio dell’attestato, esclusivamente a coloro che avranno maturato almeno il 75 per cento del corso.

L’attestato rilasciato a chi ha intrapreso il percorso dal 1° Livello permetterà di proseguire con il corso di 3° livello, avendo così la possibilità di richiedere, al termine del ciclo formativo, l’iscrizione all’Albo Nazionale e partecipare, in qualità di assaggiatore abilitato, a diverse attività (es. i concorsi di qualità).

Chi invece non ha frequentato in passato il corso di 1° Livello riceverà l’attestato di partecipazione rilasciato da Istrù.

 

LA FORMATRICE DEL CORSO

Maria Lucia Piana, nata a Castel San Pietro nel 1956. Nel 1984 consegue la Laurea in Scienze Biologiche a Bologna e nel 1990 riceve l’abilitazione all’esercizio della professione di Biologo. Da decenni lavora, ininterrottamente e con passione, nel settore dell’apicoltura e della ricerca. L’esperienza a stretto contatto con il mondo del miele, e dell’apicoltura in generale, la rendono oggi uno dei più autorevoli professionisti del settore in Italia e all’estero.

Tra gli incarichi più importanti che attualmente ricopre è doveroso citare la direzione, dal 2009, di Piana Ricerca e Consulenza, laboratorio specializzato in analisi e servizi per l’apicoltura. Dal 1981 ad oggi coordina l’organizzazione del concorso “Tre Gocce d’oro – Grandi Mieli d’Italia”, oggi organizzato dall’Osservatorio Nazionale Miele con cui collabora dalla fondazione dello stesso, nel 1989.

Dal 1983 ad oggi svolge attività di formazione professionale e di divulgazione attraverso la partecipazione a convegni, in veste di relatore e formatore, sia in Italia che all’estero.

E’ stata la coordinatrice del gruppo di lavoro che ha portato alla costituzione, nel 1999, dell’Albo degli esperti in analisi sensoriale del miele e ha fatto parte del gruppo di lavoro che ha portato alla costituzione, sempre nel 1999, dell’Albo nazionale degli esperti in Melissopalinologia.

E’ Socia fondatrice e consigliera AMi – Ambasciatori dei Mieli e formatrice dell’Albo Nazionale degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele.

Per Istrù è formatrice, nel gennaio 2023 in Sardegna, del corso di II Livello di analisi sensoriale del miele, il secondo dei tre livelli attraverso i quali è possibile diventare assaggiatori riconosciuti dall’Albo Nazionale.

I COSTI E LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La frequenza al corso è vincolata al pagamento di una quota di 395,00 € e viene riservata una riduzione pari a 30,00 € per coloro che hanno già frequentato un corso promosso e gestito da Istrù e per coloro che sono residenti nel Comune di Serri. La quota ridotta è pertanto pari a 365,00 €.

A titolo di acconto rimborsabile dovrà essere versato un importo pari a 200,00 € al momento dell’iscrizione al corso. I restanti 195,00 €, o 165,00 € in caso di quota ridotta, dovranno essere versati in un unica soluzione al momento del raggiungimento del numero minimo di partecipanti (verrà data comunicazione via mail a tutti gli iscritti).

L’Acconto e la quota di partecipazione, dovranno essere versate sul seguente C/C bancario: IBAN IT69U0101544000000070755622 Banco di Sardegna, Filiale di Senorbì, intestato a Istrù.
La causale dovrà riportare una sola delle seguenti diciture (in considerazione dell’acconto, quota completa o rata che ci si ritrova a versare):

  • Corso di 2° Livello di analisi sensoriale – Acconto
  • Corso di 2° Livello di analisi sensoriale – Saldo

 

La domanda dovrà essere consegnata entro il 21 dicembre 2022 esclusivamente online, attraverso il pulsante sottostante. Le domande verranno accettate in ordine di arrivo fino all’esaurimento dei posti a disposizione.

Attraverso il modulo di domanda online si dovranno inserire alcune informazioni anagrafiche e verrà richiesto il caricamento della copia di un documento di identità, della tessera sanitaria e del bonifico attestante il versamento dell’acconto di 200,00 €.

Se vuoi sapere come diventare Esperto in analisi sensoriale del miele ed essere riconosciuto come tale dall’Albo Nazionale leggi il nostro articolo come diventare esperti.

Presenta la tua domanda di partecipazione

Scarica gli allegati e presenta la tua domanda di partecipazione al corso entro il 12 dicembre 2022.

ISTRÚ

L’approccio di Istrù é quello di non operare mai da soli ma assieme alle persone. Grazie ad una ricca rete di aziende e professionisti verrà garantita un’alta professionalità e un elevato livello di cura dei dettagli e attenzione alle richieste e ai reali fabbisogni.
La formazione è solo il primo passo di un lungo cammino da progettare e percorrere insieme.

//