Corso “Il potatore dell’Olivo”

Corso da birraio "Birra Nosta 2022" a Guspinie e Elams presso i birrifici "4 Mori" e "Alvure". Istrù Formazione Cagliari Sardegna.

Corso in partenza – Ancora pochi posti disponibili

L’ARTE DELLA potatura

Quella dell’olivicoltore è una attività fatta di lavoro, dedizione e passione per l’olio di qualità. Acquisire le corrette tecniche di potatura ti consente di dare all’olivo una struttura forte, di gestire la sua crescita eliminando le parti superflue e malate, quelle morenti, e di garantirne l’integrità, la  vitalità e il sano invecchiamento.

L’ottenimento di olive e oli di qualità non può prescindere da una corretta gestione della pianta e precise scelte operative dell’olivicoltore, che necessitano di conoscenza, abilità, attenzione e cura.

Attraverso il percorso conoscerai anche le tecniche di base per una corretta degustazione e analisi sensoriale da un punto di vista visivo, olfattivo e gustativo.

il corso

Il corso è adatto a tutti coloro che vogliono accrescere le proprie conoscenze correggendo e perfezionando procedure e tecniche, ma anche per i neofiti e gli appassionati che vogliono esplorare questo mondo.

Il progetto prevede 35 ore di formazione così suddivise:

  • 6 ore di attività teorica online
  • 6 ore di attività pratica in oliveto
  • 20 ore di affiancamento in oliveto
  • 3 ore di degustazione e analisi sensoriale dell’olio in azienda

Le sedi e le aziende coinvolte sono:

  1. Capoterra – Cantina Nuraghe Antigori
  2. Dolianova – Azienda agricola Cannavera
  3. Riola Sardo – Oleificio Corrias
  4. Ittiri – Oleificio Delogu
  5. Berchidda – Oleificio Gallura

Hanno patrocinato il corso i comuni di Dolianova, Riola Sardo, Ittiri e Berchidda.

modalità formativa

L’attività teorica si svolge online, in modalità LIVE e interattiva, ed è rivolta ai partecipanti di tutte le sedi/edizioni avviate. Le degustazioni in azienda e la parte pratica e di affiancamento in oliveto si terranno invece in presenza, presso ciascuna sede prescelta.

Sarà sempre possibile rivedere le lezioni online grazie alla registrazione messa a disposizione la sera stessa. Le stesse potranno essere visionate fino ai tre mesi successivi dalla conclusione del corso. 

IL CALENDARIO DELLE LEZIONI

Il corso si svolgerà a partire dal mese di gennaio 2024 fino al mese di marzo/aprile 2024. Le lezioni avranno luogo generalmente nei giorni infrasettimanali e saranno caratterizzate dall’alternanza tra attività teorica online e attività laboratoriale in presenza.

Nel dettaglio:

  • Teoria online: tre appuntamenti in orario pomeridiano
  • Pratica in oliveto: due appuntamenti da tre ore ciascuno in orario da stabilire
  • Affiancamento in oliveto: cinque appuntamenti in orario mattutino da stabilire
  • Degustazione: un appuntamento in orario pomeridiano

E’ generalmente previsto un appuntamento settimanale, la programmazione di dettaglio verrà stabilita e comunicata ai diretti interessati con largo anticipo.

CHI PUò PARTECIPARE

Il corso è rivolto a persone maggiorenni. La sua realizzazione è vincolata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti (pari a 15 e max 20).

CERTIFICATO

Al termine del corso di formazione sarà consegnato l’attestato di partecipazione.

FORMATORI

Pierfrancesco Deiana (attività teorica inerente agli aspetti legati ai principali sistemi di allevamento, alla potatura e fisiologia dell’olivo – tutte le sedi)
Ricercatore post-dottorato presso l’Università degli Studi di Sassari, ha svolto un’attività di ricerca pluriennale incentrata sugli aspetti qualitativi e quantitativi della produzione olivicola e più in generale su varie colture arboree mediterranee, imprenditore e professionista del settore olivicolo e co-titolare dell’azienda agricola Pier.Olea di Sassari.
www.instagram.com/pier.olea/

Antonella Orrù (attività laboratoriale sulla degustazione e cenni di analisi sensoriale dell’olio – tutte le sedi)
Sommelier professionista e formatrice presso la Fondazione Italiana Sommelier (FIS), Presidente Consorzio per la tutela dell’olio extravergine di oliva Dop Sardegna, Consigliera in APOS l’organizzazione regionale dei produttori olivicoli, produttrice dell’olio “Treslizos” e imprenditrice titolare del Giglio Agriturismo di Massama (OR).
www.agriturismoilgiglio.com

Alessandro Bianchi (attività pratica di potatura in oliveto – sede di Capoterra per la Cantina Nuraghe Antigori)
Enologo ed esperto del settore olivicolo, Direttore della parte agronomica della Società Agricola Baccalamanza (Cantina Nuraghe Antigori).
www.cantinenuragheantigori.it

Antonello Cannavera (attività pratica di potatura in oliveto – sede di Dolianova per l’Azienda agricola Cannavera)
Imprenditore, professionista del settore olivicolo e fondatore dell’azienda agricola Cannavera.
www.aziendacannavera.it

Pierfrancesco Deiana (attività pratica di potatura in oliveto – sede di Riola Sardo per l’Oleificio Corrias)
Ricercatore post-dottorato presso l’Università degli Studi di Sassari, ha svolto un’attività di ricerca pluriennale incentrata sugli aspetti qualitativi e quantitativi della produzione olivicola e più in generale su varie colture arboree mediterranee, imprenditore e professionista del settore olivicolo e co-titolare dell’azienda agricola Pier.Olea di Sassari.
www.oleificiocorrias.it

Baingio Delogu (attività pratica di potatura in oliveto – sede di Ittiri per l’Oleificio Delogu)
Imprenditore, professionista del settore olivicolo e fondatore del Frantoio Delogu.
Pagina Facebook dell’Oleificio Delogu

Angelo Crasta (attività pratica di potatura in oliveto – sede di Berchidda per l’Oleificio Gallura)
Imprenditore, professionista del settore olivicolo e Presidente dell’Oleificio Gallura.
www.oleificiogallura.it

PREZZO, PRESENTAZIONE DOMANDA, TERMINI E MODALITà

Il prezzo del corso varia in funzione dei requisiti posseduti dai candidati e della modalità di pagamento da questi prescelta.

L’adesione al corso comporta il versamento di una quota di iscrizione pari ad € 50,00 (cinquanta/00) da allegare al momento della compilazione e invio della domanda di partecipazione.
In funzione dei requisiti posseduti dai candidati, e della modalità di pagamento prescelta, il prezzo del corso, al netto della quota di iscrizione, è pari a:

  • € 130,00 (centotrenta/00): per i residenti in uno dei Comuni patrocinanti e/o aventi già frequentato;
  • € 145,00 (centoquarantacinque/00): per i NON residenti in uno dei Comuni patrocinanti e/o che NON hanno già frequentato uno o più corsi Istrù.

Il pagamento delle quote dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario a favore di Istrù Formazione e Sviluppo all’IBAN IT26T0101544000000070843527 Banco di Sardegna, Filiale di Senorbì.

La domanda di partecipazione deve essere compilata e inviata a partire dal 18/12/2023 ed entro:

  • il 19/01/2024, per i candidati che intendono richiedere la borsa di studio;
  • il 24/01/2024, per i candidati che non possiedono i requisiti per l’ottenimento della borsa.

E’ previsto il conferimento di due borse di studio per ciascuna delle edizioni attivate. Le borse copriranno il 100 % delle spese di partecipazione e sono previste per i candidati/e che dimostreranno un’elevata motivazione e il possesso dei requisiti richiesti (stato di inoccupazione/disoccupazione, livello ISEE).

I candidati in possesso di tali requisiti che intendono accedere all’agevolazione devono scaricare, compilare il moduli “Allegato 2 – Regolamento assegnazione borsa di studio”, assieme alla documentazione richiesta (dichiarazione ISEE e lettera motivazionale).

I candidati che optano per l’autofinanziamento devono scaricare e compilare l'”Allegato 1 – Regolamento iscrizione e frequenza“.

Qualora la sede prescelta non dovesse raggiungere il numero minimo di adesioni previsto, sarà sempre possibile per il candidato richiedere il proprio inserimento in una sede/edizione differente rispetto a quella inizialmente prescelta.

Nel caso in cui quest’ultima alternativa non fosse percorribile per il candidato, Istrù provvederà alla restituzione della quota di iscrizione versata.

Prima di procedere con la compilazione della domanda leggi tutte le informazioni e assicurati di avere con te copia della seguente documentazione:

  1. documento di identità
  2. codice fiscale
  3. regolamento n.1 (se iscrizione in autofinanziamento) e/o n.2 

Se hai dubbi o hai bisogno di assistenza contattaci telefonicamente, siamo a tua disposizione.

Domanda di partecipazione e borsa di studio

Ora che hai scaricato e firmato uno o entrambi gli allegati compila la domanda di partecipazione indicando nel modulo a quale delle cinque edizioni vuoi partecipare.

N.B. Se possiedi i requisiti e vuoi procedere alla richiesta della borsa di studio compila l’allegato 2 e iscriviti attraverso il modulo “Richiesta borsa“. Se al contrario non possiedi i requisiti per l’ottenimento della borsa e vuoi garantirti subito il posto nel corso procedi attraverso il modulo “Iscrizione in autofinanziamento“.

ISTRÚ

Il nostro approccio prevede l’attivazione di partnership strategiche a livello regionale e nazionale. Grazie a un’ampia rete di aziende e professionisti e l’impiego di metodologie e strumenti didattici innovativi garantiamo un’elevata professionalità e qualità dei percorsi.

La formazione è solo il primo passo di un lungo cammino da progettare e percorrere insieme.